consigli di viaggio

10 consigli per viaggiare responsabilmente

Chi non ama viaggiare e spendere alcune settimane in riva al mare o in una baita in montagna? Dormire in comodi letti e consumare la colazione in una terrazza con vista mozzafiato? Tutto questo è possibile anche viaggiando responsabilmente. Con piccoli gesti e attenzioni possiamo cancellare le nostre tracce e lasciare tutto così come lo abbiamo trovato, in tutta la sua originalità.

Ecco dunque per voi 10 consigli utili per il vostro viaggio responsabile!

I 10 consigli per i vostri viaggi sostenibili

1. preferite voli corti rispetto a voli internazionali

consigli viaggio aereo
Aereo in volo

Viaggiare in treno, in bus o in macchina è più sostenibile di un viaggio in aereo. Le emissioni di CO2 per persona, quando si viaggia in aereo sono altissime e aumentano se si viaggia in prima classe o con più bagagli. Se potete, scegliete mete non troppo distanti. Un volo corto produce meno emissioni di CO2 rispetto ad un volo internazionale. Se invece la vostra meta prevede un volo internazionale, optate per un volo diretto così da ridurre le emissioni.

tabella emissioni CO2

2. scegliete di viaggiare nella bassa o media stagione

L’Overtourism è la tendenza delle persone ad andare negli stessi posti e a fare le stesse cose, come visitare gli stessi monumenti o mangiare nei soliti ristoranti. Tutto questo non fa altro che aumentare il livello di inquinamento ambientale perché con ogni probabilità i sistemi di smaltimento non sono sufficienti ai residenti sommati ai turisti.

Cercate di viaggiare nella bassa o mezza stagione. Sicuramente i prezzi dei voli e degli hotel saranno più bassi e voi potrete godervi la vacanza in tranquillità, senza essere circondati da centinaia di turisti.

3. usate dispositivi elettronici

boarding pass dispositivo elettronico

Mappe, guide, carte d’imbarco, prenotazioni di hotel. Sono tutte cose che possiamo tenere sempre a portata di mano nel nostro telefono, risparmiando spazio nel nostro zaino. Una volta terminato il viaggio tutti questi documenti cartacei saranno solo un vecchio ricordo, quindi perché sprecare?

Con il check in online potete richiedere il codice QR da salvare sul vostro telefono da mostrare quando siete in aeroporto. Da internet potete scaricare guide e App che vi serviranno per il viaggio e in hotel basterà solo presentare il numero della vostra prenotazione ricevuto tramite email. Visto! Niente spreco di carta e più spazio nello zaino.

4. soggiornate in strutture locali

Dimmi dove dormi e ti dirò chi sei. Scegliete sempre di alloggiare in strutture locali o eco turistiche.

L’ esperienze che vivrete sarà sicuramente originale, dandovi l’occasione di immergervi nella cultura locale e contribuire all’aspetto socio-economico del paese.

5. scegliete di spostarvi con i mezzi pubblici

trasporto pubblico vietnam

Cercate di preferire i mezzi pubblici come mezzo per spostarvi da un posto all’altro. Sicuramente è un modo economico per visitare un nuovo posto, ma mai quanto una bella bicicletta. Noleggiatene una e fate un giro per le strade del posto. Iniziate a prendere i punti di riferimento per poi decidere dove andare e cosa vedere.

6. contribuisci all’economia locale

mercato galleggiante

Se siete curiosi di assaggiare i piatti tipici che caratterizzano il posto in cui vi trovate, scegliete di mangiare in ristoranti locali. Non solo aiuterete l’economia locale ma potrete anche leccarvi i baffi assaggiando una cucina 100% tradizionale con prodotti a KM.0

7. rispettare la cultura locale

culture e popoli

Rispettate sempre la cultura, la religione, usi e costumi del posto. Se vi trovate in una situazione diversa da quella a cui siete abituati, non abbiate paura! Non fate nulla. Guardate e imparate dalle persone intorno a voi e piano piano sarete in grado di capire le sfumature di questa nuova cultura. Molto importante: non comportatevi da turisti di massa. Non scattate foto alle persone locali senza permesso e non infastidite gli animali che incontrate.

8. non alterare l’ambiente che ti circonda

Quando visitate un luogo è importante non lasciare tracce del vostro passaggio. Come turisti responsabili abbiamo l’onere di non alterare l’equilibrio dell’ambiente che ci circonda. Lo scopo è di lasciare tutto così come era prima del nostro arrivo. Quindi evitate di raccogliere conchiglie e pietre da riportare con voi come ricordo.

9. non sprecare

Spesso quando si è in vacanza si presta meno attenzione agli sprechi, visto che è già tutto compreso nel prezzo! La cosa giusta da fare è non lasciare l’aria condizionata accesa anche quando non ci siete. Cercate di non fare docce bollenti di 20 minuti solo per togliere qualche granello di sabbia e portate sempre con voi una borraccia riutilizzabile e una shopping bag per eliminare la plastica.

10. comprate solo souvenir sostenibili

mercato in vietnam

Alla fine del viaggio tutti noi vogliamo prendere un souvenir come ricordo per noi o per un amico. Scegliete dei souvenir sostenibili, possibilmente da bancarelle o mercati locali. Sicuramente sarà fatto a mano e con risorse e materiali del posto. Aiutate gli abitanti locali e l’ambiente che vi circonda.

Vivere e viaggiare in modo responsabile è diventata una missione al fine di migliorare il nostro pianeta. Ogni singolo comportamento responsabile che adottiamo contribuisce a creare un mondo migliore, dove vivere e viaggiare.

Summary
10 consigli per viaggiare responsabilmente
Article Name
10 consigli per viaggiare responsabilmente
Description
Chi non ama viaggiare e spendere alcune settimane in riva al mare o in una baita in montagna? Dormire in comodi letti e consumare la colazione in una terrazza con vista mozzafiato? Tutto questo è possibile anche viaggiando responsabilmente. Con piccoli gesti e attenzioni possiamo cancellare le nostre tracce e lasciare tutto così come lo abbiamo trovato, in tutta la sua originalità.
Author
Publisher Name
Vacanzesostenibili.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *