valigia sostenibile

Cosa mettere nella Valigia Sostenibile 2021

Preparare la valigia è sempre un dilemma!

Quando si avvicina l’ora di metterci in viaggio, in ognuno di noi scatta quell’improvvisa ansia che trasforma l’eccitazione per la partenza in panico da valigia.

Quante scarpe devo portare? Avrò preso abbastanza cambi? Giacca a vento o maglioncino? Profumo o deodorante?

Niente panico! Ecco alcuni suggerimenti per preparare la valigia sostenibile perfetta da portare con voi in questa vacanza 2021.

Il kit beauty sostenibile

Quando si prepara una valigia sostenibile è necessario scegliere bene i prodotti da portare con voi. Partiamo subito dal Kit Beauty che non può assolutamente mancare nella valigia sostenibile perfetta.

Per la vostra igiene personale cercate di scegliere sapone, shampoo e balsamo solidi con packaging 100% ecologici così da ridurre l’impatto sulla natura e anche lo spreco. Inoltre le confezioni occuperanno pochissimo spazio nella vostra valigia sostenibile, rispetto ai flaconi standard.

Per l’igiene orale invece porto sempre con me uno spazzolino 100% reciclabile e un dentifricio in polvere o pastiglie ecologico. Vi consiglio di provare gli spazzolini in bamboo che sono naturali, ecologici e biodegradabili.

Altro must da mettere nel beauty sostenibile è il deodorante ai cristalli di potassio con il packaging in sughero. Oltre a darvi una sensazione naturale di freschezza è anche eco-sostenibile.

Scegli i prodotti per l’igiene intima e per l’igiene orale da mettere nel kit beauty sostenibile.

Shopping bag

Alcuni studi effettuati dalla University of Georgia dimostrano che la quantità di rifiuti di plastica che viene dispersa negli oceani sia di circa 275 milioni di tonnellate all’anno. Di queste tonnellate si stima che tra i 4,9 e i 12,7 milioni di tonnellate sarebbero finite negli oceani del nostro pianeta.

A questo punto vi starete domandando: “ma in che modo possiamo fare la nostra parte?” Ad un’ottima domanda, un’ottima risposta! Portando con voi una shopping bag sostenibile da sostituire alle comuni buste di plastica.

Sono centinaia i brand che producono shopping bag per tutte le occasioni: semplici, personalizzate, colorate e con tessuti ecologici. Basterà solo scegliere quella che rispecchia di più la vostra personalità e poi metterla nella valigia sostenibile.

Scegli la tua shopping bag preferita.

Borraccia riutilizzabile in acciaio

Come accennato in precedenza il tema plastica è ormai un tormentone. Si parla sempre più spesso di inquinamento da plastica e delle conseguenze che ne derivano, in particolar modo per gli ecosistemi. Questo danno ambientale deriva dal fatto che la plastica è un materiale non biodegradabile e la natura impiega centinaia di anni per smaltirla.

Anche qui con molto poco possiamo fare tanto! La borraccia riutilizzabile è esattamente quello che vi serve per la vostra valigia sostenibile.

Plastica, vetro, alluminio e acciaio sono le 4 versioni disponibili in cui si presenta la borraccia sostenibile.

Sono tutte delle ottime opzioni, ma io preferisco quella in acciaio inox: è resistente, inossidabile, ecologica e con un’ottima capacità di isolamento termico. L’acciaio inossidabile è inattaccabile da parte di germi e batteri, non altera i sapori e mantiene igienico il contenitore.

Scegli la tua borraccia personalizzata

Solari eco-bio

All’interno delle comuni creme solari si sa che sono presenti sostanze nocive sia per l’uomo che per la fauna marina. Ogni anno dentro l’oceano finiscono circa 7.000 tonnellate di creme, che danneggiano l’ecosistema marino e le barriere coralline. 

Per questo abbiamo bisogno di informarci per fare acquisti consapevoli che non danneggino ancora di più il pianeta in cui viviamo.

Le creme solari hanno tutte un’etichetta informativa sul retro con gli ingredienti contenuti, ovvero l’ INCI (International Nomenclature of Cosmetic Ingredients). Leggetela attentamente prima di scegliere la vostra crema solare e assicuratevi che non compaiano questi due nomi: l’octinoxate e l‘oxibenzone.

Scegliete dunque oli e creme solari ecosostenibili, selezionando quelli fatti con ingredienti biodegradabili, naturali e con packaging in cartone certificato Fsc, che rispettano l’ambiente.

Vestiti di seconda mano

Una ricerca pubblicata su Thredup rivela che il miglior modo per ridurre la nostra “impronta fashion” nel mondo e tutelarlo da eccessive emissioni di CO2 è quella di acquistare abbigliamento usato di seconda mano.

Comprare abiti usati o di seconda mano è una scelta sostenibile perché non viene incrementata la produzione e non si produce nulla di nuovo. Inoltre si allunga il ciclo di vita degli abiti che altrimenti finirebbero in regioni del pianeta chiamate “del terzo mondo”.

Decine sono le App, come Vinted, Depop e Rebelle che propongono scambi o compravendita di abbigliamento vintage o usato. Basterà scaricare sul vostro telefono quella che più vi piace e scegliere i vostri nuovi capi da portare con voi nella valigia sostenibile.

Se siete in procinto di partire per l’estero, vi consiglio di leggere anche l’articolo sul Passaporto vaccinale o Green pass.

Buono shopping cari lettori, ma soprattutto buone vacanze!

FONTI

Summary
Cosa mettere nella Valigia Sostenibile 2021
Article Name
Cosa mettere nella Valigia Sostenibile 2021
Description
Quando si prepara una valigia sostenibile è necessario scegliere bene i prodotti da portare con voi. Quando si avvicina l'ora di metterci in viaggio, in ognuno di noi scatta quell'improvvisa ansia che trasforma l'eccitazione per la partenza in panico da valigia. Quante scarpe devo portare? Avrò preso abbastanza cambi? Giacca a vento o maglioncino? Profumo o deodorante? Ecco alcuni suggerimenti per preparare la valigia sostenibile perfetta da portare con voi in questa vacanza 2021.
Author
Publisher Name
WWW.VACANZESOSTENIBILI.COM
Publisher Logo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *