madagascar

Madagascar: emergenza siccità 2021

Il Madagascar è un isola dell’Africa unica nel suo essere: circa il 5% di tutte le specie animali e vegetali conosciute al mondo vivono qui. Esistono pochi posti sul pianeta terra dove è possibile trovare una biodiversità così abbondante: canyon di arenaria, rocce calcaree, montagne, fertili colline, foreste pluviali, aride e 5000 km di costa. Per quanto riguarda la fauna, il Madagascar è conosciuto per il suo animale simbolo che è il Lemure, ma ci sono anche molte altre specie come camaleonti, insetti, tartarughe e molti esemplari di squali e megattere.

lemure africano

Ma la situazione in Madagascar al momento non è delle migliori. Gli effetti del cambiamento climatico hanno negli ultimi 3 anni cambiato il panorama di quest’isola mettendo a rischio d’estinzione migliaia di specie vegetali e animali, compreso l’uomo.

Infatti, nel sud del Madagascar più di un milione di persone stanno lottando per avere abbastanza da mangiare, a causa di quella che potrebbe diventare la prima carestia causata dal cambiamento climatico dove, il Madagascar potrebbe essere solo il primo esempio di quello che sta per succedere in molti Paesi poveri e vulnerabili al cambiamento climatico.

Qual’é la situazione attuale in Madagascar?

Secondo gli ultimi dati divulgati dalle autorità sanitarie locali e dalle Nazioni Unite, circa 74.000 minori nel sud del Madagascar sono affetti da malnutrizione acuta, di cui 12.000 in forma grave.

Circa 1,14 milioni di persone vivono nell’insicurezza alimentare e circa 14.000 persone siano già in condizioni di “carestia”.

madagascar

Le tempeste di sabbia causate dalla deforestazione hanno danneggiato molti dei terreni coltivabili, distruggendo le fonti di cibo. Anche la situazione Covid-19 ha causato effetti collaterali che hanno inciso sull’economia del paese: come furti di bestiame, beni, o cibo.

Quali sono gli effetti della siccità in Madagascar?

La situazione sanitaria è stata ulteriormente inasprita dall’aumento di casi di malaria tra la popolazione dovuta al mancato accesso alle cure mediche e all’acqua potabile. La mancanza di acqua ovviamente si ripercuote anche sulle condizioni igieniche della popolazione.

La popolazione ha iniziato a vendere bestiame, attrezzi da lavoro e beni per ottenere denaro per poter comprare cibo. Le famiglie che versano in condizioni peggiori hanno ritirato i figli dalla scuola per dedicarsi alla ricerca di attività che possano garantire l’approvvigionamento di cibo per tutta la famiglia.

Cosa possiamo fare per aiutare il Madagascar?

Il Madagascar, la quarta isola più grande del mondo, ha un ecosistema unico che comprende animali e piante che non si trovano in nessun’altra parte del pianeta.

Gli esperti dichiarano: «Dobbiamo agire con urgenza e agire collettivamente, utilizzando modi innovativi e alternativi per gestire i rischi causati dai cambiamenti climatici e salvaguardare le comunità più vulnerabili, come i settori dell’agricoltura e della pesca che sono indispensabili per produrre il cibo che mangiamo ogni giorno».

desert park madagascar

Gli scienziati attribuiscono fondamentale importanza all’intervento delle autorità, le quali hanno il dovere di lavorare per migliorare la gestione dell’acqua nei periodi in cui si verificano piogge abbondanti, per poi distribuirla in modo controllato con l’arrivo della stagione secca.

Come turisti responsabili questo potrebbe essere il momento giusto per visitare questa bellissima isola e contribuire all’economia del paese consumando pasti e soggiornando in ristoranti o strutture locali. Il Madagascar è un posto meraviglioso da salvaguardare, con una biodiversità unica al mondo che ha bisogno di essere tutelata. Ognuno di noi è responsabile delle proprie azioni ed è giunto il momento di agire, riducendo l’impatto che la nostra vita ha sull’ambiente che ci circonda e sul mondo intero.

<Leggi anche>Giornata mondiale dell’ambiente. Giornata mondiale degli Oceani, Giornata mondiale delle tartarughe

FONTI

Summary
Madagascar: un patrimonio da salvare
Title
Madagascar: un patrimonio da salvare
Description

Il Madagascar è un isola dell'Africa unica nel suo essere: circa il 5% di tutte le specie animali e vegetali conosciute al mondo vivono qui. Esistono pochi posti sul pianeta terra dove è possibile trovare una biodiversità così abbondante: canyon di arenaria, rocce calcaree, montagne, fertili colline, foreste pluviali, aride e 5000 km di costa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *